Data: 16-17 giugno 2018
Luogo Evento: Sede IKOS

La tecnica:

Il Breathwalk, sintesi di cammino e modelli di respiro coordinati sui passi, è un potentissimo strumento di rivitalizzazione del corpo e della mente, utilizzabile per le energie, la lucidità mentale, il miglioramento dello stato dell’umore e della creatività. Una sintesi strabiliante fra yoga, respiro, movimento all’aperto, visualizzazioni e strategie di guarigione!

E’ una tecnica outdoor perfettamente integrabile con un percorso motivazionale, di psicoterapia, di relazione d’aiuto, di gestione dei gruppi, e anche con un percorso formidabile di crescita personale: per un risveglio dei sensi, della mente e della vitalità, per la destrutturazione di schemi inveterati, l’apertura al momento presente e alle relazioni, per il controllo di stati dell’umore come depressione, ansia, confusione, apatia.

Conoscere questa possibilità in più, per chi lavora nel campo della relazione d’aiuto o motivazionale, per chi ho un compito educativo, per chi ama camminare nella Natura, significa avere gli strumenti per poter godere e far godere di un’esperienza più globale e completa di benessere; poter vivere in prima persona un’attività nuova, fuori dall’ordinario e altamente gratificante; regalare alle persone una tecnica per la salute del corpo e della mente, da utilizzare sempre, imparando e apprezzando meglio la ricchezza della vita, del proprio essere e dell’ambiente naturale.

Obiettivi del corso:

  • Utilizzare la tecnica per la destrutturazione nel sistema corpo – mente, possibilità potente e infallibile; il modellamento di metafore per il raggiungere obiettivi, la creazione di nuove strategie di vita e l’individuazione di nuove possibilità; visualizzazioni e rilassamento guidati per ricaricare le proprie energie, ritrovare la pace e aprirsi al mondo delle infinite possibilità.
  • Imparare a camminare è imparare a vivereriunire corpo e mente nel presente e camminare in modo consapevole per il proprio benessere. Il Breathwalk ci riporta al movimento e all’armonia corpo – mente.
  • Respiro profondo, l’essenza del Breathwalk: respiriamo consapevolmente per sentire la vita, ricaricare le energie e abbandonare vecchi schemi, innescando nuovi processi.
  • Ritrovare se stessi, fare un passo dopo l’altro in assoluta pace, vivendo il silenzio e il movimento per ritrovare il proprio equilibrio interiore. Lasciar andare ansie e preoccupazioni è il primo risultato del Breathwalk.
  • Connessione con ciò che ci circonda e momento presente, anche nel contesto di un parco cittadino potremo ritrovare noi stessi, destrutturando i blocchi e aprendo la mente e il cuore al nuovo.
  • Uno sguardo nuovo, le infinite possibilità: per volgere uno sguardo nuovo sul corso della nostra vita, scoprire nuovi punti di vista e affacciarsi su nuovi inaspettati orizzonti.

breathwalk

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

due giornate in cui

  • sperimenterete la tecnica e la pratica su voi stessi, al fine di possederla talmente bene da poterla riproporre, condurre, consigliare e anche vivere in prima persona
  • integrare il modello terapeutico del Breathwalk (nelle sue cinque fasi) con il percorso di Programmazione neurolinguistica, di Ipnosi terapeutica, di facilitazione del pensiero globale creativo
  • scoprire i benefici della terapia olistica, del movimento e del respiro, al fine di ampliare, potenziare e supportare la ‘terapia indoor’
  • per tutti: imparare che siamo una unità corpo – mente e che la nostra vita migliora sotto tutti gli aspetti solo attraverso un percorso che coinvolga tutte le nostre parti.
  • confrontarsi sui temi scelti: depressione e ansia, che saranno i temi anche della pratica di Breathwalk
  • conoscere anche a livello teorico i 16 modelli del Breathwalk e ricevere il manuale che li descrive nei particolari e vi prepara a eseguirli o farli eseguire con facilità

Prima giornata:

Nella mattina, nel parco:

  • BREATHWALK, una presentazione teorico – pratica all’aperto, le fasi del B. spiegate e provate esperienzialmente una ad una (innesco del respiro, risveglio, allineamento, modelli respiratori, equilibrio, passeggiate interiori) entrando nel loro scopo e significato.
  • attueremo le fasi staccate, una per una, con tutte le varianti e le difficoltà, finché non ne avremo il possesso, e subito dopo praticheremo insieme il modello per l’ansia.

Nel pomeriggio, in IKOS:

  • aperto a tutti: sarà mostrato il libro – manuale del Breathwalk, si presenterà la dispensa contenente i sedici modelli del Breathwalk, che verrà lasciata ai partecipanti, con spiegazioni su come utilizzarla nelle sue parti comuni a tutti modelli e in quelle specifiche per ogni modello. Si discuterà sugli effetti, sui risultati e sulle possibilità.
  • solo per interessati alla relazione d’aiuto: ANSIA e DEPRESSIONE, definizione classiche, definizione e modelli operativi secondo la terapia sistemica e la PNL; terapia per gli stati dell’umore e le integrazioni con il Breathwalk: la terapia olistica; le 5 fasi del Breathwalk come protocollo di terapia outdoor.

Lavoro di confronto e integrazione per esperti in relazione d’aiuto (per chiunque altro ne faccia richiesta, sarà vagliata la possibilità di partecipare, caso per caso).

Visualizzazione guidata: ‘passeggiata interiore’ del Breathwalk

 

Seconda giornata:

  • Mattino: in un parco della città, proveremo due modelli di breathwalk, di diversa difficoltà e con diversi effetti benefici: depressione e ansia – ripasso.

Ogni modello richiede circa un’ora e mezzo per la sua realizzazione. I due modelli saranno intervallati da una parte teorica di ricapitolazione, con domande ed esercitazioni su come e quando utilizzare i vari modelli, sul modo di presentarli, di condurli, di gestirli in prima persona e di proporli a singoli e gruppi.

  • Pomeriggio, solo per interessati alla relazione d’aiuto: ANSIA e DEPRESSIONE, definizione classiche, definizione e modelli operativi secondo la terapia sistemica e la PNL; terapia per gli stati dell’umore e le integrazioni con il Breathwalk: la terapia olistica; le 5 fasi del Breathwalk come protocollo di terapia outdoor.

Visualizzazione guidata: ‘passeggiata interiore’ del Breathwalk

Al termine spazio per domande, dubbi e feedback.

Trainer del workshop:

Antonella Arnese  :Maestro Scuola Italiana NW, Counselor, operatore di Ipnosi bioetica

Tina Masellisistruttrice Scuola Italiana Nordic Walking, Psicoterapeuta, praticante di Mistica Andina

Francesca Lafascianopsicologa – psicoterapeuta, ipnoterapeuta, esperta in EMDR, trainer in PNL Bioetica

DATA

  • 16 giugno ore 9,30 – 19,00
  • 17 giugno ore 9,30 – 18,30

BIBLIOGRAFIA: Yogi Bhajan – Gsingh Khalsa  ‘BREATHWALK’  ed. Astrolabio

ISCRIZIONI ENTRO il 30 maggio

PER INFORMAZIONI, COSTI E ISCRIZIONI:  /0805212483

Referente corso: Dott.ssa Francesca Lafasciano (psicologa, psicoterapeuta, mediatrice familiare, trainer in PNL ed Ipnosi, membra dell’Associazione Passi che Trasformano)

 

RILASCIO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE e DISPENSE

Sarà possibile acquistare la pennetta con la guida del modello di Ansia e Depressione, da ascoltare in camminata

ikos bianco

IKOS Ageform è ente accreditato al MIUR con DM. 177 del 24 maggio 2001, per la formazione del personale scolastico docente.

Iscrivendosi ad un QUALSIASI CORSO proposto, IKOS Ageform certifica con un “Attestato di Competenza acquisita” la frequenza di uno specifico percorso e consegna l’Attestazione completa per Rendicontazione della spesa effettuata.

arton39530 5d977